Ai Regionali bene Rensi, Mirandola e Zambrini

Data

Il viaggio ai piedi dell’Etna, seguito da vicino dai tecnici Andrea Ufficiali e Riccardo Zerbini, ha registrato una serie di progressi per i portacolori romagnoli nonostante i vari posizionamenti lontano dalla zona podio.
Week end senza sosta per il Circolo Scherma Imola. Ai Regionali bene Rensi, Mirandola e Zambrini
Fine settimana a tripla mandata per gli atleti del Circolo Scherma Imola impegnati su più fronti. Dal fascino della presenza dimostrativa in Piazza Matteotti ad Imola, per il tradizionale appuntamento annuale con il ‘Lom a Merz’ a colpi di esibizioni, alla lunga trasferta in Sicilia per la 2° Prova Nazionale Cadetti e Giovani in quel di Catania. Senza dimenticare i Campionati Regionali a Faenza
Comunicati stampa – circolo scherma imola

Il viaggio ai piedi dell’Etna, seguito da vicino dai tecnici Andrea Ufficiali e Riccardo Zerbini, ha registrato una serie di progressi per i portacolori romagnoli nonostante i vari posizionamenti lontano dalla zona podio. La migliore del lotto è stata Anita Negroni, tornata finalmente ai livelli che le competono, che ha centrato il 48°posto nella classe Cadetti e il 65° nella categoria Giovani. Un risultato di rilievo, che ha difettato soltanto di un pizzico di inesperienza, considerando anche la sua carta d’identità: la Negroni, nata nel 2009, ha gareggiato stabilmente contro avversarie classe 2007 e 2008. Bene anche Evita Bonzano (67) che dopo aver materializzato un girone senza sbavature ha perso la prima sfida di diretta. Più indietro, tra i maschi, Federico Potena (207) provato da un girone piuttosto ostico.

A Faenza, sotto lo sguardo vigile dei tecnici Giuliano Pianca, Alex Ghini e Marco Greco, hanno conquistato la medaglia d’argento Mattia Rensi (cat. Maschietti), protagonista di una scalata tecnica davvero significativa negli ultimi tempi, e Sara Mirandola tra le Allieve che non è riuscita a difendere l’alloro centrato lo scorso anno. Nella stessa categoria, bronzo al collo di Ilaria Zambrini che si è presa pure il lusso di battere la forte Mariasole Romanini del Circolo Ravennate della Spada. Per quanto ha riguardato gli altri spadisti imolesi: Samuel Barile (24), Giovanni Morelli (28), Francesco Carloncini (33) in pedana tra i Maschietti e Giada Facchini (9), Rachele Bottau (15) ed Elettra Gardenghi (25).

Nella classe Bambine tanti applausi per Maria Sofia Aversa (7), che ha riconfermato le sue indiscusse qualità, mentre ci si aspettava qualcosa di più da Alyssa Favi (17) e Caterina Tampieri (25). Tra le Ragazze in bella evidenza Martina Cimatti (11) e tra i Ragazzi l’ottimo Matteo Falasca (6) che ha preceduto i colleghi Federico Dal Monte (15) e Francesco Forlivesi (26). Tra gli Allievi hanno ben figurato Sebastiano Spadoni (14), Edoardo Sona (17), Oscar Camporesi (19) e Giuseppe Maniscalco (23). Più attardati, tra i Giovanissimi, Gianmaria Arena e Matteo Nardi.

Condividi sui social network
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
circolo scherma imola

Sito Web: schermaimola.it

E-mail: info@circoloschermaimola.it

Social Area:
Facebook: https://www.facebook.com/CircoloSchermaImola
Instagram: https://www.instagram.com/circoloschermaimola/

UFFICIO STAMPA

Responsabile: Mattia Grandi

Ultime
Notizie